Roma - 2010 - Policlinico Casilino Post Acuzie

Descrizione Progetto

Il complesso è inserito in un' area, circondata da un'ampia zona verde di 8193 mq, con spazi a giardino per 4350 mq e altri spazi all'aperto per 2350 mq. ed è provvisto di parcheggi per circa mq. 1000 coperti e mq. 2690 scoperti.

Il progetto ha previsto due strutture tra loro separate fuori terra ma collegate da un tunnel sotterraneo di servizio. La struttura più grande è destinata alla riabilitazione post-acuzie e la più piccola ad un hospice per le cure palliative per i malati terminali.

HOSPICE: caratteristiche distributive e funzionali

Piano terra

    •  accettazione / amministrazione / attesa
    •  wc esterni
    •  spogliatoio e locale riposo volontari
    •  foresteria e soggiorno
    •  cucinino per i parenti
    •  studio medico per psicologo e assistente sociale
    •  locale riunione equipe
    •  veranda all'aperto attrezzata

 

Piano primo

    •  n.8 stanze di degenza a 1 p.l. con wc direttamente accessibile dalle camere
    •  soggiorno di piano
    •  locale capo sala con armadi per farmaci e presidi
    •  medicheria
    •  wc assistito
    •  office per smistamento pasti
    •  deposito materiale pulito
    •  deposito materiale sporco e vuotapale
    •  deposito attrezzature

 

Piano secondo

Questo piano è destinato alle cure in day-hospital e comprende:

    •  n.3 camere con 2 p.l.
    •  locale capo sala con armadi per farmaci e presidi
    •  attesa
    •  servizi igienici
    •  locale riunione medici con annesso servizi igienico
    •  locale personale con annesso wc
    •  studio medico psicologo
    •  soggiorno degenti
    •  locale prestazioni regime diurno
    •  locale terapie antologiche
    •  wc assistito
    •  soggiorno parenti
    •  deposito materiale pulito
    •  deposito materiale sporco e vuotapale

 

Primo cantinato

    •  parcheggio coperto di mq. 356 circa

 

Secondo cantinato

    •  depositi vari
    •  guardaroba
    •  parcheggio scoperto di mq. 175 circa

 

Piano copertura

  •  locale tecnico per gli impianti di climatizzazione

POST ACUZIE

Struttura ad indirizzo specifico riabilitativo per una capacità ricettiva di 94 p.l. in regime di ricovero ordinario e 12 p.l. in regime di Day Hospital.

Al piano terra trovano posto tutte le funzioni dedicate all'accoglienza, alle attività ambulatoriali, al day hospital e all'amministrazione, mentre ai piani superiori si trovano i vari reparti di degenza e riabilitazione.

La capacità ricettiva di 94 p.l. corrisponde ad 1 Raggruppamento comprendente:

  •  l'unità funzionale di riabilitazione neurologica (20 p.l.) ubicata al piano primo
  •  l'unità funzionale di riabilitazione respiratoria (11 p.l.) ubicata al piano secondo
  •  l'unità funzionale di riabilitazione ortopedica (20 p.l.) ubicata al piano secondo
  •  l'unità funzionale di riabilitazione cardiologica (13 p.l.) ubicata al piano terzo
  •  la 1º unità funzionale di riabilitazione ad alta intensità (10 p.l.) ubicata al piano terzo
  •  la 2º unità funzionale di riabilitazione ad alta intensità (20 p.l.) ubicata al piano quarto

Dettagli Progetto

  • Progetto: Realizzazione assistenza in fase acuta e post-acuta
  • Luogo: ROMA(RM)
  • Anno: '04 - '10
  • Committente: Gruppo EUROSANITÀ SPA - Roma
  • Superficie costruita Post acuzie: mq 7.295 / mc 20.902
  • Superficie costruita Hospice: mq 1.742 / mc 5.854